Standard della razza Bulldog Inglese

Standard della razza bulldog ingleseLo standard della razza del Bulldog Inglese è “normato” dall’FCI con il documento N° 149 10/01/2011.

Il documento sullo standard (visualizzabile sul sito dell’ENCI a questo link).  Vediamone insieme i punti fondamentali da tenere presente per lo Standard del Bulldog Inglese.

Origine della razza: Gran Bretagna

Utilizzazione: Cane di dissuasione e di compagnia

Classificazione F.C.I.: Gruppo 2 (Cani di tipo Pinscher e Schnauzer Molossoidi e cani bovari svizzeri) Sezione 2.1 (Molossoidi di tipo Mastino Senza prova di lavoro )

–> Per saperne di più sul significato della Classificazione F.C.I. del Bulldog Inglese clicca qui.

Vediamo insieme i punti principali dello Standard FCI.

Aspetto generale del Bulldog Inglese

Il pelo è liscio, la corporatura è relativamente tarchiata, basso di statura, largo, potente e compatto. La testa è più larga rispetto alla taglia, ma non tanto grande da alterare la simmetria del corpo, o far sembrare il cane deforme, o rendere difficile il suo movimento.

Il Muso corto, ampio e tronco è rivolto leggermente all’insù, mostrano alcune difficoltà respiratorie. Ha ottimi muscoli, sviluppati e tonici. Da sopra il suo corpo deve ricordare una “pera” con la parte anteriore (testa) più larga della posteriore.


Lo Standard

Il Peso:

  • maschi 24-25 kg
  • femmine 22-23 kg

Testa e cranio: Vista di lato la testa sembra alta e moderatamente corta. La distanza tra il centro degli occhi e la punta del naso (tartufo) non deve essere inferiore alla distanza tra il tartufo e il bordo del labbro inferiore. Il cranio ha una circonferenza piuttosto larga, la fronte è ampia.

Tronco: è compatto, il petto è ampio e con un grande diametro. Il dorso è corto ma robusto, più piccolo dietro e più largo davanti (forma a pera).

Tartufo (Naso): si estende in larghezza ed è voluminoso, le narici sono definite e larghe. Il colore è nero, in nessun caso color fegato, rosso o marrone.

Mascelle e Denti: Le mascelle sono ampie e quadrate con sei piccoli incisivi fra i canini, disposti in una linea regolare. I denti (neanche i canini) devono essere visibili quando la bocca è chiusa.

Collo: Il collo ha una lunghezza moderata, spesso e forte. Presenta un po’ di pelle lassa, spessa e a pieghe attorno alla gola fino a formare una leggera giogaia su entrambi i lati.

Orecchie: Le orecchie sono piccole e sottili piegate verso l’interno nella parte posteriore

Arti: vigorosi con una bella muscolatura. Gli arti anteriori sono più corti rispetto ai posteriori ma non abbastanza da far sembrare il dorso lungo o impedire il movimento. I piedi sono rotondi e chiusi.

Spalle: Le spalle sono ampie, oblique e profonde. Sono inoltre molto potenti e muscolose.

Andatura: Passi corti e veloci sulle punte dei piedi. Quando il Bulldog Inglese cammina le spalle sono piuttosto in avanti.

Pelo:Il Pelo è fine, corto, fitto e liscio.

Colori ammessi: Monocolore o “smut”, e cioè colore unico con maschera o muso nero. Sono ammessi anche: tigrati, rossi, fulvi, i banchi. Non sono desiderati i colori: “dudley”, nero, nero-focato.